Per la sua decima edizione, la rassegna cinematografica Uno Sguardo Normale a tematica GLBT abbinerà un concorso, il Sardinia Queer Short Film Festival, dedicato ai cortometraggi nazionali e internazionali a tematica queer, trasformando la manifestazione in un vero e proprio piccolo expo. La manifestazione è frutto dell’impegno dell’Associazione Culturale ARC, insieme al Circolo del Cinema ARCinema (membro della F.I.C.C. – Federazione Italiana Circoli del Cinema) e all’Associazione Studentesca universitARC, possibile grazie ai contributi del Comune di Cagliari e dell’E.R.S.U. Ente Regionale per il diritto allo Studio Universitario) e alla collaborazione della Società Umanitaria – Cineteca Sarda di Cagliari e della F.I.C.C. (Federazione Italiana Circoli del Cinema).

Uno Sguardo Normale utilizza la settima arte come strumento di sensibilizzazione, un festival culturale, in grado di informare, mobilitare, far conoscere – in un Paese troppo spesso segnato da inquietanti episodi di omofobiai temi di differenza e identità di genere, e la necessità di raggiungere equivalenti diritti civili per tutti.

USN|Expo è articolata in due parti: USN|Pride: una rassegna di quattro proiezioni (tenute a giugno), che hanno raccontato la storia del movimentismo e dell’attivismo GLBT e queer, inserita nel programma della Queeresima 2012 (quaranta giorni di iniziative che coprono il periodo tra la Giornata mondiale contro l’omofobia e il Pride); USN|Festival: sei giornate a partire da lunedì 26 novembre a sabato 1° dicembre 2012, che prevedono sei proiezioni di lungometraggi (nazionali e internazionali) prodotti negli ultimi anni e il concorso aperto a tutti i cortometraggi (nazionali e internazionali) che parteciperanno al bando.

Per il concorso dei corti (durata massima: 30′; tipologie: fiction, doc, videoarte, videoclip; non è necessario che siano opere inedite) sarà messo in palio un Premio della Giuria di 2.000 euro e un Premio del Pubblico di 500 euro. A presiedere la giuria – composta da Vincenzo Patanè, Luki Massa, Giovanni Coda e Valentina Pedicini – ci sarà il regista Peter Marcias.

Le opere devono essere inviate, in busta chiusa con l’intestazione “Uno Sguardo Normale 2012 – Festival” alla Segreteria di USN|Festival, presso: Società Umanitaria – Cineteca Sarda, viale Trieste, 118, 09123 (Cagliari), la scadenza per l’invio è il 15 ottobre 2012. Info ulteriori sui siti di Uno Sguardo Normale Expo e dell’Associazione ARC.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Arte e cultura Leggi tutto