Reebok s’ispira ad Alice nel Paese delle Meraviglie e colora le sue City Jam

Per la stagione Spring – Summer 2011, Reebok trae ispirazione dal celebre film d’animazione Alice nel paese delle meraviglie – adattamento dei libri dell’autore Lewis Carol – per colorare uno dei suoi modelli femminili più attuali: City Jam 2010. Per tutte le ragazze che amano le favole, le nuove City Jam offrono numerosi spunti per

V65183 (Large).jpg

Per la stagione Spring – Summer 2011, Reebok trae ispirazione dal celebre film d’animazione Alice nel paese delle meraviglie – adattamento dei libri dell’autore Lewis Carol – per colorare uno dei suoi modelli femminili più attuali: City Jam 2010.

Per tutte le ragazze che amano le favole, le nuove City Jam offrono numerosi spunti per intraprendere un fantastico viaggio nella fantasia. Guardando le grafiche di queste sneaker si potranno identificare, infatti, alcuni chiari riferimenti al mondo di Alice: il vistoso orologio nel panciotto del povero Bianconiglio che correndo a gambe levate urla: “È tardi, è tardi, sono in ritardo, in arciritardissimo!”, le rose che la Regina aveva ordinato ai suoi giardinieri di dipingerle di rosso e la scacchiera, che rappresenta il percorso lungo il quale i personaggi si muovono fino a quando Alice diventa Regina.

Disponibili da subito nei migliori negozi di sneaker, nelle due varianti verde e fucsia, colori che ricordano il personaggio del Brucaliffo ed il fumo avvolgente della sua pipa.