Katy Perry indossa gli occhiali da sole Vogue Eyewear in “E.T.”: il video e le immagini di backstage

La popstar internazionale Katy Perry, indossa Vogue Eyewear nel nuovo video “E.T.” – quarto singolo estratto dal suo secondo album “Teenage Dream”. Girato agli inizi di Febbraio nel sud della California, “E.T” vede la giovane cantante californiana in una nuova veste futuristica. Diretto dalla regista d’origine italiana e canadese d’adozione Floria Sigismondi e prodotto da

La popstar internazionale Katy Perry, indossa Vogue Eyewear nel nuovo video “E.T.” – quarto singolo estratto dal suo secondo album “Teenage Dream”. Girato agli inizi di Febbraio nel sud della California, “E.T” vede la giovane cantante californiana in una nuova veste futuristica.

Diretto dalla regista d’origine italiana e canadese d’adozione Floria Sigismondi e prodotto da Symphony 19, il nuovo videoclip è temporalmente collocato in un futuro epico e vede Katy Perry – nelle sembianze di un extraterrestre – atterrare sul pianeta Terra nella ricerca di vita tra le rovine e i resti della nostra civiltà.

Come in un film di fantascienza, l’extraterrestre Katy Perry trova l’occhiale da sole Vogue Eyewear, traccia di una passata vita umana-glam, in una scatola luminosa datata “Terra 2011”.

Eccezionalmente in anteprima, Vogue Eyewear rivela tre immagini scattate sul backstage mentre Katy indossa l’occhiale da sole Vogue Eyewear VO 2677 1867 11, già disponibile nei migliori ottici di tutto il mondo a partire da gennaio. E’ già un must-have!

VOGUE_EYEWEAR-KATY_PERRY_VIDEO_FRAME_4______7773 (Large).jpg

È stato un vero piacere lavorare con Vogue Eyewear per il mio nuovo video “E.T.“. Gli occhiali da sole Vogue Eyewear hanno regalato un look vintage allo stile futuristico del video”, ha affermato Katy Perry durante le riprese sul set.

Daniela Policastro, Vogue Eyewear Brand Manager, ha dichiarato “Per Vogue Eyewear, Katy Perry è un’icona di stile dal carattere forte e dalla personalità decisa. Un’artista completa e una donna capace di mettersi in discussione e di affermarsi grazie alla propria femminilità“.