Quanti soggetti si possono creare con i mattoncini Lego? Indubbiamente tanti, soprattutto se unite immaginazione e il giusto pizzico di ingegno, proprio come ha fatto per Natale Chris McVeigh, autore, illustratore e fotografo che ama esprimere il proprio estro creativo con l’aiuto dei famosi mattoncini. I suoi scatti, che sicuramente emergono per originalità, riescono a far sorridere e ci regalano piacevoli sorprese. Per condividere la passione per l’universo Lego con i numerosi patiti, Chris McVeigh non solo immortala le sue ambientazioni per cartoline, calendari, poster e altri accessori, ma regala ai colleghi costruttori mini guide per costruire gli addobbi Lego.

Dopo le prime decorazioni segnalate il Natale del 2011, la fantasia ritorna all’attacco con nuovi soggetti natalizi, che anche quest’anno coinvolgono il mondo di Star Wars.

Se avete già fatto pratica con le palline, l’alberello addobbato, la slitta piena di doni, la deliziosa casetta dei Gingerbread e gli inusuali ornamenti dedicati a Guerre Stellari, sarà un gioco da ragazzi realizzare i nuovi progetti, ma se avete perso i modelli precedenti, è arrivata l’occasione giusta per mettervi all’opera anche con le quattro new entry, attualmente disponibili sul sito ufficiale, per creare un grosso tacchino ripieno, due addobbi “Diamond” e “Barrel”, nomi che rimandano alla forma e il “Tie Fighter” per i fan della nota saga.

Prima di mettersi all’opera, Chris McVeigh consiglia di cercare i singoli pezzi nel “Pick A Brick Shop” e suggerisce di improvvisare nel caso in cui i mattoncini usati non siano più disponibili. I tutorial sono disponibili online… buone costruzioni!

[Foto Chris McVeigh]

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su