Fantasia uguale tradimento?

Poco tempo fa ho letto questa notizia e, oltre a ritenere l'autore del gesto quantomeno un folle, e sempre dopo aver finito di ridacchiare per la stranezza del fatto, ho iniziato a riflettere su quanto spesso si vada invece vicini a momenti di questo genere. Nel caso in questione, la sventurata donna non solo ha pensato ad un altro uomo mentre era impegnata ad adempiere ai suoi doveri coniugali, ma di questo terzo incomodo s'è perfino fatta sfuggire il nome sul più bello! "Si Paul, che bello Paul.."....peccato che il marito si chiamasse Colin, e non deve aver preso molto bene la questione dato che l'ha strangolata.

Una reazione un pochino eccessiva. Fortunamente non sempre si finisce con un omicidio eppure spesso si va in profonda crisi. Che si pronunci o meno il nome incriminato spesso le fantasie su qualcuno che non sia il nostro compagno ci fanno sentire in colpa, inadeguate, come se stessimo commettendo qualcosa di sbagliato. Se poi il nome davvero ci scappa addio. Pur non arrivando a raptus degni di Otello diciamo pure che se capitasse a noi di sentire invocare un nome che non è il nostro mentre ci aggrovigliamo con il nostro amore...beh io non penso che ci limiteremmo a correggere con un sorriso.

Ma tutto questo mi porta ad una semplice domanda: tradire col pensiero è pur sempre tradire? Una fantasia ha lo stesso valore di un atto? Pensare ad un altro (o un'altra) quando si è a letto col proprio partner è tradimento o no? Sappiamo che non necessariamente pensare ad un altro (certo stando magari attente a non pronunciarne il nome nel momento fatidico) significa aver avuto un reale contatto fisico con questa persona. Anzi, il più delle volte si fantastica proprio su chi non si può avere. Allora proporrei un esperimento da eseguire sulla pellaccia delle persone fidanzate o sposate. Mentre siete li a fare zum zum, sul più bello gridate ai sette cieli il nome di un uomo che lui non conosce...poi chiedete semplicemente scusa, mi sono sbagliata...dopodichè se avete ancora l'uso del linguaggio raccontateci come vi è andata. Felice lunedì a tutti!

  • shares
  • Mail