Il premio Nobel Tim Hunt è sessista? Le donne rispondono su Twitter

Tim Hunt: un nome che sta facendo discutere il web, e non solo. Ecco come rispondono le donne alle dichiarazioni sessiste del Premio Nobel.

Sessismo

Il premio nobel Tim Hunt è sessista? Chi ha letto o ascoltato le dichiarazioni rilasciate dallo scienziato non ha dubbi. Quando pochi giorni fa, in occasione della Conferenza mondiale dei giornalisti scientifici, il premio Nobel per la medicina ha infatti parlato dei suoi "problemi con le donne" in laboratorio, l’indignazione non ha potuto non prendere il sopravvento. Di fronte a una platea di colleghi e giornalisti, l’uomo avrebbe infatti dichiarato che, in un laboratorio in cui lavorano anche delle donne, 3 cose possono accadere, ovvero che ci si innamori di loro, che loro si innamorino di un collega, o che la donna scoppi a piangere di fronte ad una critica.

Dichiarazioni che lasciano il tempo che trovano, e che hanno incontrato la condanna da parte dei media internazionali e del mondo della scienza, in primis da parte delle donne.

Scienziate, archeologhe, ricercatrici hanno dunque voluto rispondere a Tim Hunt con una buona dose di ironia, attraverso l’hastag su Twitter #DistractinglySexy, indossando tute, occhialoni e divise da laboratorio, e sottolineando l’assurdità di affermazioni che, nel 2015, ci lasciano a dir poco … perplesse!





via | Salon.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail