Come calcolare il peso ideale

I consigli di Blogo per calcolare il peso ideale e arrivarci nel modo giusto

Come si fa a calcolare il peso ideale? Il peso ideale dipende da tanti fattori, innanzitutto l’altezza e la corporatura, il sesso, l’età e anche la risposta metabolica. Dimenticate le formule magiche che dicono il peso esatto e cercate di affrontare la questione in modo più elastico e oggettivo. A volte gli schemi ci “consigliano” obiettivi poco realistici, che senso ha arrivare al famigerato peso perfetto se non riusciamo a mantenerlo più di due mesi? È molto più saggio scegliere un traguardo sostenibile e mantenerlo nel tempo.

Uno dei metodi per capire l’inizio del nostro cammino dimagrante è basarsi sull’indice di massa corporea, la formula da usare è la seguente: il peso (in kg) diviso il quadrato dell’altezza (in metri). Il numeretto che viene fuori va confrontato con la seguente tabella:

  • IMC > 16: grave magrezza
  • IMC tra 16,00 e 18,49: sottopeso
  • IMC tra 18,50 e 24,99: normopeso
  • IMC tra 25,00 e 29,99: sovrappeso
  • IMC tra 30,00 e 34,99: Obeso classe 1
  • IMC tra 35,00 e 39,99: Obeso classe 2
  • IMC

Una volta stabilito questo è possibile applicare le regole per trovare il peso forma e quelle per il peso ideale ma senza essere troppo drastici, soprattutto se le oscillazioni di peso e le diete dimagranti vi accompagnano da molto tempo.

Evitate le diete poco sane, iperproteiche, squilibrate e a base di farmaci e per qualsiasi problema consultate il vostro medico di famiglia che saprà aiutarvi e indirizzarvi verso uno specialista.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail