Uomini e donne nel mondo, ecco i Paesi con più presenze femminili

I Paesi europei e dell’Ex Unione sovietica hanno un tasso maggiore di presenze femminile, mentre in Oriente e Medioriente vincono gli uomini.

La teoria della mela divisa a metà è verosimile? I più romantici sostengono che per ogni uomo esista la sua donna anima gemella. Che sia realmente così, non si può sapere. Le ultime stime dell’Onu hanno però verificato che per ogni 100 donne che abitano sulla terra ci sono 101,8 uomini – in totale 3,64 miliardi contro 3,7.

Non è tutto. Oltre a non essere equamente suddivisi, c’è anche una distribuzione di genere differente. Ci sono Paesi che hanno una presenza femminile maggiore e Paesi in cui ci sono più uomini. Per esempio, hanno la maglia rosa l’Europa e l’ex Unione Sovietica, mentre quella azzurra è indossata da Emirati, India e Cina. Come mai?

I Paesi più rosa in assoluto sono Lituania, Lettonia, Armenia, Bielorussia, Russia, Estonia e Ucraina: qui le donne hanno una vita media più lunga di 10 anni rispetto agli uomini. Come mai? Ci sono diverse spiegazioni: due Guerre mondiali e il consumo elevato di alcol, che fa perdere la vita a molti uomini in brutti incidenti. Totalmente diversa è la situazione in Oriente, dove in alcuni Paesi come India e Cina si pratica l’aborto preventivo per non avere figlie femmine.

Via | Il Post

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail