Forse il comune di Genga ai più dirà poco. Ma se si pensa che nel territorio di questo comune ci sono le famose grotte di Frasassi, senza dubbio qualcosa si illumina nei ricordi di molti.

Ma c’è anche un altro motivo per cui Genga rimarrà ad imperitura memoria. Da quelle parti, infatti, l’acqua è gay. Non scherzo! La Togni SpA imbottiglia l’acqua Gaia, che è un’acqua minerale naturale oligominerale, indicata per le diete povere di sodio, può avere effetti diuretici e può favorire l’eliminazione urinaria dell’acido urico.

Come si vede dall’etichetta qui sopra, poi, il segno grafico di due alette sulla lettera I permette quasi di leggere gaya. Sarà fatto apposta oppure la mia mente malata vede gayezza ovunque? L’etichetta della versione frizzante, poi, è rosa…

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Capelli Leggi tutto