Jessica Rabbit, la più sexy di sempre


Alzi la mano chi non ha mai pensato, immaginato o sognato che nella vita reale potesse esistere una donna in carne ed ossa come Jessica Rabbit, la procace, provocante, formosissima moglie di Roger Rabbit. Tante attrici e donne dello spettacolo hanno provato ad imitarla, ma il risultato è stato sempre parziale. Ebbene, la signora Rabbit, stracciando Betty Boop, la mitica pin-up che per intere generazioni ha stimolato la fantasia del prototipo di donna ideale, è stata eletta “Personaggio più sexy della storia dei cartoni animati”.

Lo ha stabilito un sondaggio condotto dall'azienda alimentare inglese Cadbury Dairy Milk, che vede l’avvenente coniglietta rosso fuoco al 37% delle preferenze contro il 21% della riccioluta vamp mora degli anni ‘20. Come spiega il quotidiano britannico The Daily Telegraph, la Cadbury ha approfittato dell'occasione per presentare il ritorno pubblicitario di "Bunny", la sua coniglietta amante del cioccolato, meno antropomorfa rispetto a Jessica, finita al terzo posto con il 10% dei voti.

Nella classifica non ci sono solo “le forme”, si trovano infatti anche personaggi come Cenerentola, Wilma Flinstone, Biancaneve e Daphne di Scooby-Doo, tipi di donne meno prorompenti ma di certo tutte rappresentati canoni diversi di bellezza.

La rossa tutto fuoco si è, inoltre, aggiudicata anche il premio feticista per “il vestito più rappresentativo indossato da un cartone animato”. Bè, considerando le mise concorrenti, come il completo giallo-blu di Biancaneve, gli stracci di Cenerentola o la pelle di leopardo della moglie di Fred, era praticamente scontata la sua vittoria.

Il sondaggio si è svolto soprattutto tra i personaggi occidentali, omettendo in tal modo i manga e gli anime giapponesi, che invece hanno spopolato negli anni ’80 e ’90, e tra questi è impossibile non considerare che ci sarebbe stata una lotta all’ultimo sangue tra la storica fidanzata di Lupin, Fujiko, o la cornuta e audace Lamù.

A voi, cari lettori di Pink, viene in mente qualcuno che possa sfidare la sinuosa Jessica Rabbit?

  • shares
  • Mail