Come stare al fianco di un uomo di successo: dagli Usa la nuova bibbia dell’anti-femminismo

Si stava meglio quando si stava peggio. Citando la saggezza popolare mi viene da condensare in questo modo la raison d’etre dell’ultimo libro diventato un cult per il movimento anti-femminista: "Beside every successful man: a woman’s guide to having it all" di Megan Basham.

Il titolo del libro parafrasa il detto “dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna” ma in quanto proposto dal libro è come se questa donne decidesse di mettersi da parte e rinunciare alla carriera per dedicarsi al marito, casa e famiglia e sostenere il marito nella propria ascesa lavorativa.

Lo considerate un passo indietro rispetto a come la società è mutata negli ultimi 30 anni o un progresso da eterna circolarità del fenomeno (dipendenza dal marito e mancanza di emancipazione – indipendenza economica ed emancipazione – nuova dipendenza)?

  • shares
  • Mail