Bacio con sorpresa

Immaginate di incontrare un tipo – magari conosciuto in chat – che vi piace da morire; magari andate anche a mangiare qualcosa insieme. Poi mentre fate due passi scatta qualcosa, et voilà, ci scappa il bacio. E lui soffre di alitosi! Così da incontro galante diventa ossessione snervante. Ecco alcuni consigli per evitare l’alito cattivo.

di robo

Immaginate di incontrare un tipo – magari conosciuto in chat – che vi piace da morire; magari andate anche a mangiare qualcosa insieme. Poi mentre fate due passi scatta qualcosa, et voilà, ci scappa il bacio. E lui soffre di alitosi! Così da incontro galante diventa ossessione snervante. Ecco alcuni consigli per evitare l’alito cattivo. Anzitutto tenere a portata di mano delle gomme a base di sostante aromatiche, sali di zinco, estratti al tè verde e alla magnolia cinese. Oppure delle caramelle, dure e agli agrumi. Il tutto senza zucchero. Questo per tamponare l’emergenza.

Se invece andate a cena o incontrate qualcuno dopo un pasto e non potete lavarvi subito i denti, ecco alcuni accorgimenti da seguire:

  • evitare carne e formaggi (soprattutto quelli cremosi) i cui residui tra i denti si trasformano in sostanze gassose che contengono zolfo;
  • le spezie orientali possono facilitare problemi di alitosi; idem – anzi peggio – per aglio, cipolla, porri;
  • un bicchiere di vino non fa male, anche se quantità eccessive di alcol sono sconsigliate;
  • sì deciso a carote crude e sedano (da mangiare… non per altri usi!);
  • benissimo la mela;
  • perfette le spremute di agrumi;
  • dopo pranzo evitare l’accoppiata deleteria caffè+sigaretta;
  • bere molta acqua fa sempre bene, anche ad un buon alito.

Attenzione, però, anche a fissarsi con il non mangiare: presentarsi alle 17,00 a un appuntamento senza aver mangiato nulla può creare problemi con l’alito. Non masticare alcunché nel corso della giornata, infatti, fa proliferare i microbi in bocca.

Via | Ok. La salute prima di tutto

Ultime notizie su Uomini belli

Tutto su Uomini belli →