Sondaggio: "Caro, dove lo facciamo stasera?"

A Roma qualcuno direbbe: “Amo’ o’ famo strano?”. Sull'aereo, al cinema, in ascensore, dietro il portone d’ingresso, in autostrada, sulla spiaggia, sul pontile di un lago, al cinema, sulla funivia, nel bosco, e chi più ne ha più ne metta. Fare l'amore in un posto insolito è una delle fantasie più frequenti.

L'Istituto Gallup, incaricato dal gigante del mobile in kit Ikea, ha condotto uno sondaggio sulle abitudini sessuali di 14.000 consumatori di 27 Paesi in Europa, Asia e nord America. Più in dettaglio, i curiosoni hanno chiesto agli intervistati il luogo dove di solito, a volte, spesso e volentieri, se capita fanno sesso, fanno l’amore, fanno quattro salti, fanno ginnastica, si affaccendano, si divertono allegramente, si sfogano… credo il concetto sia chiaro. Secondo questa indagine, il 72% degli svedesi usa il letto, così come il 53% dei francesi e il 20% dei cinesi, mentre belgi, svizzeri e austriaci non sarebbero proprio convinti di dover utilizzare il materasso. Ma, rullo di tamburi, la pole position del boudoir spetta ai tedeschi con il 92%. Quando si dice “farlo con comodità”. E voi, cari lettori di Pink?

  • shares
  • Mail