• Auto

Capolavori “rampanti” in miniatura

Quello immortalato nella foto potrebbe sembrare il motore originale della mitica Ferrari Enzo. Invece si tratta di una replica, in scala 1:3, plasmata con soave grazia dal rinomato artista Terzo Dalia. Incredibile la perfezione dei particolari. I due coperchi delle testate e il cassoncino d’aspirazione sono in fibra di carbonio, come sulla regina delle supercar



Quello immortalato nella foto potrebbe sembrare il motore originale della mitica Ferrari Enzo. Invece si tratta di una replica, in scala 1:3, plasmata con soave grazia dal rinomato artista Terzo Dalia. Incredibile la perfezione dei particolari. I due coperchi delle testate e il cassoncino d’aspirazione sono in fibra di carbonio, come sulla regina delle supercar di Maranello. Le marmitte, in tubi di acciaio inox lucidati a mano, hanno la stessa foggia di quelle reali. Stupendi i tromboncini ad altezza variabile ricavati al tornio. Impossibile non esaltarsi al cospetto di un simile capolavoro, prodotto in soli 349 pezzi!

Ma il catalogo delle proposte non si limita a questo modello. Tutte le più nobili creature del “cavallino rampante” hanno infatti ricevuto le attenzioni dello scultore emiliano, le cui ultime fatiche sono l’esatta riproduzione, in scala ridotta, del telaio e del motore della fantastica “250 Testa Rossa”, venduti (ciascuno) al prezzo di una moderna utilitaria. Il notevole esborso, congruo alla qualità delle realizzazioni, non preoccupa i grandi collezionisti, che fanno la fila per entrarne in possesso. Fra i clienti pare vi sia anche un certo Luca Cordero di Montezemolo.

Via | Terzodalia.com