Saira, la viaggiatrice di ITF Design

Per rimanere in tema di suggestioni mediorientali perfettamente integrate e all’avanguardia, Saira è il sostantivo di origine araba che designa una viaggiatrice ed il nome della nuova seduta realizzata dall’azienda di Udine ITF Design, presente a Promosedia di settembre. La sua struttura in monoscocca di nylon, comoda, perfettamente impilabile, resistente e disponibile nei colori, rosso,

di cuttv


Per rimanere in tema di suggestioni mediorientali perfettamente integrate e all’avanguardia, Saira è il sostantivo di origine araba che designa una viaggiatrice ed il nome della nuova seduta realizzata dall’azienda di Udine ITF Design, presente a Promosedia di settembre. La sua struttura in monoscocca di nylon, comoda, perfettamente impilabile, resistente e disponibile nei colori, rosso, nero, bianco, crema, arancio, verde lime e azzurro, la rendono una seduta eclettica e vitale, perfetta per adattarsi ai gusti dinamici e in continua evoluzione della nostra società.

Via| Itfdesign.com