La collezione spring – summer 2012 di Gaetano Perrone guarda al mondo della natura, evolvendo dall’universo animale a quello vegetale: le scarpe diventano corolle, e petali dai freddi toni pastello avvolgono il piede; toni freddi come l’acciaio di fragili fiori di hydrangea che disegnano il tallone, diventando poi tacco.

Volumi importanti si sviluppano sul dietro, creando proporzioni insolite. Il rosa, l’azzurro ed il glicine si combinano fra di loro amalgamati dal blu e da un nero non nero. Materiali opachi, mano pesca, sono illuminati da ricami preziosi e abbinati a rettili laccati e dai riflessi metallici. Infine corolle di pelle avvolgono le piccole clutches, e diventano bijoux.

L’estetica alla base di Gaetano Perrone si ispira alle terre del sud, si scorge nel suo lavoro tutto l’amore per i colori, il gusto per la ricchezza di texture e finiture, la ricerca di nuovi proporzione, tutte queste caratteristiche si uniscono per creare scarpe super desiderabili, pensate per una donna che vuole sentirsi femminile e sensuale. Impossibile resistere a queste scarpe, che diventano per le vere fashion addict un oggetto del desiderio!

gp ss 2012_01.jpg GP SS 2012_03.jpg GP SS 2012_04.jpg GP SS 2012_05.jpg GP SS 2012_06.jpg GP SS 2012_02.jpg GP SS 2012_07.jpg GP SS 2012_08.jpg GP SS 2012_09.jpg GP SS 2012_010.jpg GP SS 2012_011.jpg GP SS 2012_012.jpg GP SS 2012_014.jpg GP SS 2012_015.jpg GP SS 2012_016.jpg GP SS 2012_017.jpg GP SS 2012_018.jpg GP SS 2012_019.jpg GP SS 2012_020.jpg GP SS 2012_021.jpg GP SS 2012_023.jpg GP SS 2012_024.jpg GP SS 2012_025.jpg GP SS 2012_026.jpg GP SS 2012_027.jpg

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto