Data di scadenza dei cosmetici: il gloss con il contatore

Quando i rossetti stanno per finire ce ne accorgiamo per forza di cose: lo stick si consuma e sparisce e spesso finiamo per prelevare col pennellino dentro l’astuccio ormai esaurito perché quel colore è ormai fuori produzione. Ma quando sta per finire un gloss come ve ne accorgete? Il colore aderisce alle pareti e falsa la percezione della quantità. Più difficile è valutare il periodo di apertura di un prodotto su cui va indicato il periodo di miglior conservazione dal momento dell’apertura ma non una data precisa di scadenza: come fate a ricordarvi quando avete aperto un prodotto? Ci scrivete sopra la data?

Per evitare di pasticciare gli astucci – a volte così belli che verrebbe voglia di tenerseli come soprammobili – ma soprattutto di rovinarsi la pelle utilizzando prodotti fuori tempo massimo, il marchio Cargo ha inventato non senza ironia l’astuccio per gloss con un contatore che vi segnala per quanto ancora potrete usare il vostro gloss e quando è ora di disfarsene. Vale sempre la regola della buona conservazione dei prodotti cosmetici (conservarli ben chiusi, non esporli al sole, evitare di lasciarli aperti a lungo, evitare di toccare il prodotto con le mani, pulire i pennelli), ma un aiuto extra non farà mica male.

  • shares
  • Mail