Quante calorie ha la pizza margherita e come digerirla meglio

La pizza margherita è certamente uno degli alimenti a cui è difficile rinunciare. La più classica delle pizze, infatti, è raro che possa non piacere a qualcuno ed è probabilmente, ancora, quella con pomodoro, mozzarella e basilico la più amata tra tutte le sue "cugine".

In molte diete ipocaloriche tra gli alimenti previsti molto spesso c’è anche la possibilità di mangiare una pizza a settimana, la domanda nasce però spontanea: quante calorie ha la pizza? E, ancora, esiste un modo per riuscire a digerirla nel migliore dei modi e senza problemi?

Innanzi tutto è bene ricordare che la pizza diventa più calorica quanti più sono gli ingredienti con i quali andiamo a condirla. Mediamente una pizza margherita dello stesso diametro di un piatto di grandezza media - non grande come quelle delle pizzerie -, ha intorno alle 700 calorie, sempre se la facciamo in casa e moderiamo la quantità degli ingredienti.

È infatti chiaro che se scegliamo altri tipi di pizza più ricca e che ha un maggior numero di ingredienti, le calorie aumentano. Per regolarvi su quante calorie ci sono in una pizza margherita potete seguire la ricettina che segue da 721 cl, e andare sul sicuro.

    150 gr. di farina di tipo 0 - 511 cl
    Lievito
    Mezza mozzarella - 130 cl
    Salsa di pomodoro semplice - 35 cl
    Un cucchiaino d’olio per la salsa - 45 cl
    Basilico

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail