Texture vellutate e soffici dimensioni avvolgono la collezione autunno – inverno 2012/2013 di Henderson presentata a Pitti Uomo 81.

Creazioni sussurrate da una tradizione sapiente ed esperta, che si traduce in un’estrema manualità dal sapore artigianale. La classica modelleria è arricchita da stivali dai morbidi gambali talvolta rivestiti in pelliccia di agnello. I colori si contaminano regalando sfumature uniche, ottenute grazie ad una minuziosa manifattura. Il bicolore è reinventato in chiave nuova, dove il nero si fonde con il blu, il verde con il testa di moro.

L’immagine che pervade la mente è quella di un fantastico Paul Newman ne “La stangata”. Un film dove stile e portamento non si dimenticano. Charme ed eleganza si muovono danzando all’interno di una pellicola dallo stile innato e di una collezione preziosa. Perdersi nel mondo Henderson riscoprendo un nuovo concetto di lusso. Il lusso è nella naturalezza delle cose, preziose nella loro veridicità.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto