Per le coppie gay vogliamo leggi come quelle che ci sono in Germania, dice Bersani

So che c’è chi vorrebbe di più e chi insiste perché abbiate di meno. Di certo il nostro progetto è un primo passo. E non dimentichiamoci che siamo in un Paese in cui non c’è’ una norma contro l’omofobia. Dovremo porre rimedio anche a questa situazione.

Così dice Pier Luigi Bersani, segretario del Partito Democratico, a una coppia lesbica – Angelica e Francesca – di Manfredonia (Foggia). Le due ragazze avevano scritto a Bersani per fargli presente le difficoltà che incontrano nella quotidiana: oltre a quelli comuni alla maggioranza dei giovani italiani che devono barcamenarsi tra disoccupazione e precariato, Angelica e Francesca hanno sottolineato quella di essere a tutti gli effetti un nucleo familiare senza però alcun diritto.

A pochi giorni dalle primarie del centrosinistra, Pier Luigi Bersani ha ribadito la sua linea in merito ai diritti glbt:

Assistenza sanitaria, eredità, reversibilità della pensione, contratti d’affitto, adozioni: per le coppie gay vogliamo leggi come quelle che ci sono in Germania.

La cronaca completa dell’incontro la si trova su A in edicola da oggi. Mi fa un po’ “impressione” sentire parlare “di più” e “di meno” a proposito dei diritti…

Foto | Getty