Hackett London ha creato, per la stagione Autunno/Inverno 2012, una vasta gamma di abiti e accessori studiati per lo stile di vita del moderno gentleman che ha presentato a Pitti Uomo 81. Oltre alle collezioni principali e alle collaborazioni esistenti con marchi ed eventi famosi, rinomati a livello internazionale, come la collaborazione con la squadra Aston Martin Racing team e la regata Oxford and Cambridge, Hackett, è orgogliosa di annunciare il suo primo anno in qualità di Stilista Ufficiale Uomo ai BAFTA Awards del 2012.

Unendo in modo naturale gli influssi tra lo stile, contrastante, cittadino e rurale che contraddistingue l’uomo Hackett, la collezione Town and Country esprime tradizione e modernità con abiti e accessori creati per adattarsi con facilità ad entrambe le situazioni. Gli autentici tessuti tweed Harris e West of England sono illuminati dall’uso della lycra per un tocco finale più fluido ed elegante, mentre la maglieria in trecce spesse è talmente pesante da poter essere tranquillamente utilizzata come capospalla da esterno.

Robusti Montgomery cerati evocano la vita all’aria aperta con i suoi svaghi mentre il tipico quadrettato ‘Horse and Hound’ viene reinterpretato in toni più caldi e ricchi, applicato delicatamente come bordatura su pelle oppure più audacemente sugli accessori, dalla valigeria alle custodie per i-Pad. I colori svolgono un ruolo fondamentale, con una palette nei toni della terra, del tabacco, del muschio e del rosmarino, punteggiati da tocchi di blu lovat e rosso lava con alcune strutture che richiedono la tessitura di nove diversi filati per creare un solo tono.

La linea luxury Hackett di abiti coordinati eleganti, dal taglio moderno, continua a crescere con una nuova stagione nello stile degli standard della sartoria di Savile Row. A richiamo del suddetto mix di tradizione e innovazione tecnologica, Hackett Mayfair ha sviluppato un innovativo procedimento di ‘stretch meccanico‘ che permette ai lussuosi tessuti puri e all’elegante sartoria un maggior movimento.

Il profilo sottile Hackett Mayfair viene ripetuto in tutti i dettagli dei modelli, con maggior enfasi sui colori e i motivi quadrettati in tutti i modelli e le grandezze. Per celebrare il sessantesimo anniversario, Hackett ha creato un nuovo tweed, in colori appropriati all’occasione e declinato in una vasta gamma di accessori e abiti in edizione limitata, in vendita esclusivamente presso i negozi Hackett. Per rinforzare ulteriormente il proprio status di marchio di lusso, Hackett Mayfair ha creato una serie di modelli eleganti pensati per i BAFTA Awards, compreso uno smoking doppio petto con polsini rivoltati.

Lo stile inconfondibile di Hackett si porta verso regioni innevate con Alpine, una storia fatta di lusso ed effetti tattili rivolta alle attività di après-ski. Camicie nei toni dell’erica, in tessuto leggermente granellato con una traccia di cashmere in bianco e grigio-beige, con tocchi di caramello e cioccolato. Le giacche realizzate con il rivoluzionario ‘storm system‘ (il trattamento innovativo che rende i tessuti eleganti resistenti a tutte le condizioni climatiche senza alcun cambiamento riscontrabile sia nell’estetica che nella mano) sono double-face con motivi a contrasto che aggiungono prestazioni top a magnifici capi di alta qualità in modo quasi del tutto invisibile. L’Autunno/Inverno 2012 vedrà inoltre Hackett di nuovo sponsor dell’affascinante torneo di Polo su neve di Klosters.

La classica vita del college con le sue tradizionali uniformi fa da punto d’inizio per questa storia, con ulteriori ammiccamenti all’associazione accademica attraverso la sponsorizzazione della storica regata Oxford-Cambridge. I Montgomery e le sciarpe rigate, la maglieria Fairisle e i farfallini che evocano immediatamente le immagini della vita al campus, sono stati arricchiti dal trattamento Hackett attraverso tocchi giocosi alle proporzioni e ai modelli. L’attenzione è rivolta alle forme: i dettagli dei modelli e lo stile vengono ridotti con pantaloni stretti e piccoli farfallini. Le maglie Fairisle, quelle in lambswool con motivi, si prestano ad essere portate uno sopra l’altro, un trend che viene fermamente sostenuto in questa particolare storia. Ricco rosso bordeaux, verde bottiglia e  toni navy vengono mescolati e abbinati a colori più brillanti per garantire un tocco contemporaneo ed esemplificare l’etica del design del moderno preppy nella creazione di capi classici ricostruiti.

La gamma Hackett Aston Martin Racing racchiude tutte le qualità per le quali Hackett è divenuta famosa nel mondo aggiungendo le performance superlative e le innovazioni d’avanguardia del team Aston Martin Racing,  prendendone direttamente l’influenza nel design dell’estetica. I toni base del bianco argento, del carbone e del grigio perla sono accentuati dal blu mezzanotte e dal rosso incandescente poichè la gamma questa stagione è più forte, elegante e più moderna che mai.

LINK UTILI

Pitti Uomo 80: il “casual luxury” di Hackett London per la S/S 2012

Pitti Uomo 79: Hackett London si ispira alle atmosfere alpine e al mix di tradizione e modernità del mondo universitario inglese

Hackett London presenta la collezione Little Britons dedicata ai ragazzi

Hackett London: lusso ed eleganza tipicamente inglesi, ce ne parla Jeremy Hackett

Rafael Nadal e David Ferrer all’ATP: in total look Hackett London

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto