Come usare il trucco minerale sulle labbra

Abbiamo parlato del trucco minerale e della sua versatilità, della sua alta tollerabilità sulla pelle e del suo potere opacizzante e non occlusivo. Oggi approfondiamo uno dei suoi utilizzi, spiegandovi come usarlo sulle labbra e avere una bocca colorata, idratata e tutta da baciare.

Accertatevi, prima di tutto, che le polveri minerali che avete, siano lip safe, ossia totalmente tollerate dalla pelle delicata della zona labiale. Dopo di che, usando come recipiente una piccola jar o un vasetto pulito per cosmetici, potete iniziare a mescolare piccole quantità di prodotto in polvere, cercando di arrivare alla tonalità che più vi aggrada e che meglio si adatta al vostro stile.

Aggiungete qualche goccia del vostro lucidalabbra trasparente o di una qualsiasi base neutra lucida e, con l'aiuto di un pennellino, mixate gli ingredienti fino a far sciogliere i pigmenti minerali nel liquido. Se il colore vi appare troppo spento potete aggiungere altra polvere, se invece è troppo carico aggiungete più base. Così avrete un bellissimo lip gloss fatto in casa, della tonalità che più vi piace.

Personalmente, amando molto l'effetto opaco, più che quello shimmer, al posto del lucido utilizzo burro di karité puro, molto lavorato per evitare che resti un po' colloso e faccia fatica ad unirsi bene ai pigmenti. Ma si può tranquillamente anche solo stendere una base di burro cacao sulle labbra e picchiettare, col pennellino, un po' di polvere, giusto per dare un accenno di colore.

Se, invece, amate le tinte decise e il rossetto che avete a casa vi appare troppo slavato, nessun problema. Potete enfatizzarne l'effetto stemperandone un po' in un contenitore e aggiungendo del pigmento minerale. Chi oserà mai dirvi che non avete le labbra più belle del reame?

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail