Consigli su come dimagrire le gambe con dieta, esercizi e massaggi

Uno dei problemi che assilla di più le donne e le spinge a chiedere consiglio su come risolverlo, riguarda la consapevolezza di avere le gambe troppo grosse, ovvero di non riuscire a vederle affusolate e proporzionate. A volte si può trattare di una fissazione, ma nella maggior parte dei casi il problema esiste e oggi vediamo come affrontarlo.

Nel post di oggi cerchiamo di affrontare in maniera logica la questione, inquadrandola e soprattutto cercando di individuare quelli che possono essere i rimedi più semplici e pratici per chi è alla ricerca di qualche consiglio su come snellire le gambe.

In primo luogo è bene ricordare che il nostro patrimonio genetico gioca un ruolo importante, anzi fondamentale, nel determinare la nostra struttura fisica. Quindi dobbiamo innanzitutto essere realistiche: inutile sognare di avere delle gambe lunghe e snelle se la nostra struttura non ce lo permette. Possiamo tentare di migliorare la situazione, ma l'idea di ottenere miracoli va subito abbandonata.

C'è da tenere presente, inoltre, che le donne tendono naturalmente ad accumulare il grasso proprio in quelle zone che maggiormente tendiamo a voler ridurre, gambe comprese. Cerchiamo, poi, di non lasciarci convincere a fare follie da pubblicità, immagini, consigli folli e promesse che non fanno altro che aumentare il divario tra le persone 'normali' e quelle apparentemente perfette a cui dovremmo a tutti i costi assomigliare.

Ciò premesso, è evidente che ci possono essere molte cose da fare per migliorare l'aspetto delle nostre gambe: dieta, esercizio fisico e una seria e costante cura del nostro corpo possono fare molto. Due sono i principali elementi che determinano le dimensioni e la forma delle gambe: il grasso e i muscoli. Allenare i muscoli tonificandoli ma non ingrossandoli, e bruciare i depositi di grasso in eccesso: questo in parole povere il segreto per snellire le gambe:

1) La dieta: la prima cosa da fare, se si pensa di avere delle cosce troppo grosse è quella di verificare la dieta. Mangiare troppo, e male, è molto spesso alla base di molti problemi legati all'accumulo eccessivo di grasso. In questo caso quello di seguire una dieta bilanciata e controllata è sicuramente il consiglio più utile che si possa dare, unitamente al consiglio di non seguire diete 'fai da te' ma di rivolgersi ad un professionista che potrà valutare il quadro generale, e preparare una dieta adeguata alle vostre specifiche esigenze. Il consiglio più generico che si può dare è quello di fare attenzione ai cibi grassi e fritti, alle bevande dolci e frizzanti, e di frammentare in più pasti (anche 5 o 6) giornalieri il tradizionale ritmo colazione - pranzo - cena.

2) L'esercizio fisico: importantissimo non solo per la nostra salute in generale, ma anche per chi sta cercando di recuperare la forma perduta. Il consiglio è quello di iscriversi in una palestra seria e di farsi preparare una scheda di allenamento che tenga conto degli obiettivi, e che sia realistica. Se non siete disposte ad iscrivervi in palestra, o non potete, allora cercate di farlo in casa, con esercizi mirati, e attività fisica - che può essere anche costituita da lunghe camminate e giri in bicicletta - regolare ed adeguata. Un consiglio provato e con buoni risultati? Camminate, camminate e ancora una volta... camminate!

Se vi allenate, in casa o in palestra, uno degli esercizi più indicati per le cosce e le gambe in generale sono gli squats o gli affondi sul posto a gambe alternate, da fare con pesi leggeri o addirittura - meglio - senza pesi, basta quello del vostro corpo. Ricordate di usare pesi leggeri per evitare di stimolare i muscoli ad ingrossarsi: vogliamo tonificare, e bruciare, non ingrossare.

3) Bevete molta acqua: se vi allenate regolarmente ricordatevi di integrare i liquidi che perdete con la sudorazione, e anche i sali minerali. Non abbiate paura delle leggende metropolitane sulla ritenzione idrica, bere acqua non vi farà ingrassare!

4) I massaggi (o gli automassaggi): i massaggi possono aiutare, hanno una funzione drenante, aiutano la circolazione locale, e con un po' di fortuna si possono trovare delle creme che possono aiutare. Ma non aspettatevi miracoli. In ogni caso, se tra le tante cose che state contemplando di fare c'è anche un ciclo di massaggi, male non vi faranno.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail