I social media ci fanno entrare in lotta con le nostre identità, abbiamo paura di perderle oppure di crearne di nuove basate sui nostri gusti personali. Il fashion designer Antoine Peters e la fotografa Marjolein de Rijk hanno rappresentato questo mood in una serie di immagini dove realtà e fantasia si amalgamano.

L’irrefrenabilità del mondo fa crescere nella persona un senso di confusione e distrugge l’identità dei modelli ai quali facciamo riferimento. Ma allo stesso tempo sta nascendo un mondo di favole.

La fotografia di Marjolein de Rijk, le stampe movimentate e le forme distorte nate dalla collezione “Get Dizzy” di Antoine Peters, stanno a dimostrare che non la persona, ma l’immagine nella sua interezza crea la personalità e il carattere. Proprio come la tua vita online. La moda e la fotografia sono unite insieme in immagini surreali che disturbano, ma che allo stesso tempo danno speranza.

MarjoleindeRijk_DizzyWorld_02_A5.jpg MarjoleindeRijk_DizzyWorld_04_A5.jpg

LINK UTILI

Antoine Peters e gsus sindustries: la nuova collezione moda Tic Tac Toe

Antoine Peters presenta “Get Dizzy!”: la collezione S/S 2012

Eastpak e Antoine Peters insieme per una limited edition in occasione del Salone del Mobile 2011

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Uncategorized Leggi tutto