Angela Markel ad Atene con la stessa giacca della vittoria tedesca agli Europei 2012

La cancelliera tedesca Angela Merkel si è presentata ad Atena sfoggiando una classica giacca verde. Il suo, come sempre, è un look semplice, non particolarmente elegante, ma appropriato. Peccato che la stampa ellenica non è riuscita a non notare una certa malizia proprio in quella giacca. È la stessa che Frau Merkel aveva sfoggiato durante la famosa partita Germania – Grecia, agli Europei 2012.

La ricordiamo tutti la signora Merkel esultare per la vittoria della Germania a Danzica (Polonia) la sera del 22 giugno. Sarà quindi una provocazione? Avrà voluto sottolineare la superiorità tedesca? Spezziamo una lancia a favore della cancelliera: non è una donna particolarmente attenta al look e in questo caso è un pregio. Crediamo sia piuttosto una coincidenza, una scelta politica oppure un pizzico di superstizione.

Sì, avete capito bene. Si parla di superstizione, perché il giacchino verde pistacchio deve essere molto caro alla Merkel, perché l’ha esibito in più occasioni. Lo ricordiamo a Villa Madama per l'incontro con Mario Monti nel vertice quadrilaterale tra Francia, Germania, Italia e Spagna. Non è tutto, l’ha sfoggiato anche alla cena con la nazionale, per la partenza agli Europei, e alla Casa Bianca da Barack Obama, che vanta accanto una signora davvero molto elegante.

Sarà un portafortuna! Voglia leggerlo così, anche se nel caso della signora Merkel è più opportuno parlare di rigore. In un momento di crisi come questo, la cancelliera dà sempre un’immagine di sé composta e mai esagerata. Forse non sarebbe inopportuno esibire abiti costosi e sempre diversi (i nostri politici hanno molto da imparare). Però, è arrivato il momento di cambiare giacca.

Via| Corriere
Foto| TM News

  • shares
  • Mail