Tutto torna, anche le orride spalline


Chissà se Nietzsche, sostenendo che la storia è ciclica, volesse intendere propio questo. E cioè che la moda si ricicla, si ispira a sè stessa, e noi finiamo vestite esattamente come le nostre madri, nonne, bisnonne.

Al capitolo "tendenze", sembra che il nuovo millennio abbia ben poco di nuovo: negli ultimi anni sono tornati in auge i rossetti anni 40, i vestiti anni 50, le camiciette anni 60, le zeppe anni 70 e ultimamente, incredibilmente, contraddittoriamente, anche le bruttureanni 80.

Chi se li ricorda, gli anni 80, sa perchè sono stati definiti il decennio peggiore del secolo scorso, e sa anche che sicuramente gran parte del motivo di tanto disprezzo è la moda di quegli anni.

Ebbene, nonostante tutto, anche gli anni 80 sono tornati.
Finora sembrava il ritorno fosse avvenuto in maniera soft, con le incursioni dei fuseaux mascherati da più eleganti(?) leggings , insieme a bomberini lucidi e gonfi spacciati per una nuova scoperta (nel senso che scoprono troppo e ti lasciano surgelare) mentre sono solo i nipotini del mitico moncler da paninaro, agli occhiali da aviatore alla Top Gun, alle magliette con le maniche a pipistrello...speravamo di aver scampato il peggio e invece...

Invece sono tornate anche loro. LE SPALLINE.

Pare (perchè la speranza è l'ultima a morire) che giacche dalle spalle imbottite siano state avvistate alle ultime sfilate di Londra e Parigi, e segnatamente sulle passerelle di Gareth Pugh, Vivienne Westwood e Balenciaga, dando così adito al giubilo di chi, come la giornalista del Daily Mail Liz Jones, ritiene che le spalline rappresentino un mezzo per le donne per affermare la propria forza in un mondo misogino.
Ma, a prescindere dallo studio sociologico sul significato post-femminista dell'inserto di gommapiuma a mezza luna, a me pare solo che ciò denoti una grande, grandissima mancanza di fantasia. Riciclare la spallina vuol dire che non si ha veramente più nulla da inventare.

Le spalline sono esteticamente brutte, anche se c'è chi sostiene che siano il modo migliore per creare l'effetto "vitino da vespa" - e le spalle da giocatore di football dove le mettiamo?

E sono anche scomode: scoprirete perchè indossando una giacchetta spallina-munita davanti ad una porta troppo stretta.

  • shares
  • Mail