Être: gli accessori unici di due artisti pugliesi

La sete di cose nuove è sempre terribile, e internet grazie al cielo ti aiuta ad attenuare un po’ l’arsura…soprattutto quando la primavera non arriva, il tempo fa schifo e tu sei rinchiusa fra quattro mura quando dovresti essere a guardare vetrine e scoprire le novità di stagione. Per fortuna, ripeto, il finestrone che ci

La sete di cose nuove è sempre terribile, e internet grazie al cielo ti aiuta ad attenuare un po’ l’arsura…soprattutto quando la primavera non arriva, il tempo fa schifo e tu sei rinchiusa fra quattro mura quando dovresti essere a guardare vetrine e scoprire le novità di stagione.

Per fortuna, ripeto, il finestrone che ci ospita è sempre pronto a suggerirci cose nuove. Per esempio una coppia di creativi pugliesi che realizza interamente a mano accessori unici (borse e collane) e davvero di grandissima classe e originalità.
Provare per credere: Etre è l’etichetta di questi giovani artisti, Isa e Carlo Ciro, di grande talento nonchè disponibillissimi e gentili (lo so perchè ovviamente ho scritto loro per chiedere il prezzo di una stupenda borsa rosa…per essere puro artigianato i prezzi non sono affatto improponibili, ma l’hand-made ha un suo costo, così come i materiali ricercati). Per chi è in cerca di unicità è una bella boccata d’aria fresca e poi la loro filosofia mi piace: “ogni borsa…così come ogni collana, racchiude in sè una storia, e sarà compito di chi sceglierà di indossarla, quella di raccontarla…”

…Per una come me convinta che gli oggetti abbiano un’anima e che spesso siano loro a cercarti e non il contrario, questo modo di intendere gli accessori è fantastico (e consolante).
E come si fa quando si mangia il primo frutto di stagione, esprimo un desiderio: tante cose nuove e uniche, ancora, sempre!

Ultime notizie su Gadget

Tutto su Gadget →