I tagli per capelli scalati medi o lunghi da chiedere al parrucchiere

tagli scalati medi e lunghi

Vi siete finalmente decise e volete tagliare i capelli senza rinunciare alla lunghezza e alla femminilità del taglio medio-lungo? Nessun problema, in vostro aiuto arrivano i tagli per capelli scalati, che danno quel tocco glam al vostro look e non vi obbligano a rinunciare alla folta chioma. Di versioni ce ne sono moltissime, soprattutto in questa stagione in cui i tagli asimmetrici sono di moda. Ecco qualche consiglio per arrivare preparate dal parrucchiere: per i visi piccoli e regolari è perfetto il ciuffo sfilato e una scalatura accentuata sul davanti.

Per visi ovali meglio non scegliere la frangetta e puntare su un taglio scalato molto geometrico, con lunghezze diverse tra di loro e tagli netti. Evitare in generale le sfumature, la scalatura deve essere decisa, magari aggiunta a qualche colorazione intensa per dare più carattere all'acconciatura. Pollice verso anche per un taglio scalato abbinato a punte troppo sfumate: il rischio è quello che i capelli perdano di volume.

Tagli scalati medi e lunghi

Tagli scalati medi e lunghi
Tagli scalati medi e lunghi
Tagli scalati medi e lunghi
Tagli scalati medi e lunghi

Per questo è necessario affidarsi a mani esperte. I tagli scalati non devono mai essere eccessivi a meno di non avere i capelli perfettamente lisci: da un lato sono comodi, ma dall'altra - specie se sono tagli molto geometrici - il rischio è di dover ricorrere al parrucchiere più spesso di quanto ci si possa immaginare, in particolare nel caso di capelli mossi o crespi.

Tagli scalati medi e lunghi
Tagli scalati medi e lunghi
Tagli scalati medi e lunghi
Tagli scalati medi e lunghi
Tagli scalati medi e lunghi
Tagli scalati medi e lunghi

Foto | Hairstyle capelli

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: