Come intagliare la zucca di Halloween per la notte delle streghe

come-intagliare-zuccaVolete una lanterna per Halloween "paurosa" e d'effetto per dare il benvenuto ai vostri ospiti? Ecco qualche consiglio per intagliare la zucca che spesso ha la scorza dura. Ma quali sono i passaggio per realizzare una jack-o-lantern perfetta per la notte delle streghe buia e tempestosa? Prima di tutto bisogna scegliere una zucca della forma che più vi piace. Poi armatevi di pennarello, di un taglierino più grande per il grosso del lavoro, di uno più piccolo per le rifiniture, di un cucchiaio e dell'alcol se fate degli errori nel disegno preparatorio.

Sistemativi su di un piano imn maniera che la zucca non si ribalti mentre lavorate. Per vedere se la zucca è buona per lavorarci, la scorza non deve avere tagli o abrasioni, e il suo stelo deve essere lungo cinque centimetri. Per vedere se la zucca non è in procinto di marcire, tirare lo stelo con fermezza e premere l'area circostante con il dito. Se la zucca è morbida o se lo stelo viene via facilmente, dovrete sceglierne un'altra.

Scelta la zucca giusta, tagliate la parte superiore della zucca e svuotatela con il taglierino più grande e il cucchiaio. Poi, dopo avere disegnato occhi, naso e bocca con il pennarello, lavorate con i due taglierini. Con pochi brevi, tagli rettilinei è possibile fare gli occhi triangolari, intagliare il naso, la bocca, e i denti. Il risultato è un viso che chiunque può riconoscere. Se invece volete fare una zucca 'più artistica' ci sono una varietà di dimensioni di zucca, di stili e tecniche per realizzare una piccola opera d'arte -su TLC trovate consigli su procedimenti e strumenti da utilizzare-.

Una volta intagliata, inserite una piccola candela all'interno e ricopritela con la parte superiore che avevate tagliato per svuotarla.

Via | Acomealice
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail