Il tutorial per costruire aquiloni per bambini e giocare insieme all'aperto


Costruire aquiloni per bambini non complicato ed è un modo divertente per giocare insieme all’aperto. Immaginate quanto possa essere bello, sfruttare le calde domeniche autunnali (e gli ultimi raggi di sole prima dell’inverno) per far volare i vostri aquiloni. Abbiamo preparato per voi un tutorial semplice, con le indicazioni base. Potrete poi personalizzare il vostro aquilone (facendo attenzione a bilanciare il peso) in un secondo momento.

Dovete, prima di mettervi al lavoro, dotarvi dei seguenti materiali: bastoncini di legno, filo di nylon, ago, un cordino o spago, colla, forbici e carta leggera, come quella da lucido o dei sacchetti di plastica per confezionare i regali. Non dimenticate del nastro adesivo, che sarà davvero fondamentale. Il vostro aquilone avrà la classica forma a rombo, con due lati leggermente più corti. Potete poi attaccare alla coda delle piume colorate.

I bastoncini di legno devono essere molto leggeri. Se non trovate nulla, provate con le canne di bamboo. Avete bisogno di un bastone da 60 cm e uno da 40 cm. Incrociateli formando angoli da 90 gradi. Quello da 40 deve cadere a 15 cm dell’altezza di quello da 60. Fermate l’incrocio con un po’ di colla e soprattutto con del nastro adesivo. Fate poi un’incisione alle quattro estremità della croce e fate passare di lì in modo molto teso il filo di nylon.

Ora siete pronti per disegnare su carta la sagoma del vostro aquilone. Considerate che il rombo deve essere più largo di circa un centimetro, rispetto a quello che risulterà. Ritagliate la sagoma e appoggiate sopra la vostra croce. Ripiegate i lati all’interno (il famoso centimetro in più) e incollatelo. Poi, per essere sicuri che non si apra, cucite i bordi con il filo di nylon. Ecco il vostro aquilone. Dovete solo legare lo spago finale e farlo volare nel cielo.

Foto| Getty Images

  • shares
  • Mail