Scegliere i tagli di capelli adatti ad ogni viso

Uno dei fattori più importanti per determinare quale taglio ci possa stare meglio, è senza dubbio capire quale sia la forma del nostro viso per agire di conseguenza. Scegliere i tagli di capelli, che riducano al minimo i tratti che meno ci piacciono e che, al contrario, valorizzino i nostri punti di forza, è il segreto per piacersi di più ed essere più a nostro agio in mezzo agli altri.

A ciascuna il suo taglio, è proprio il caso di dirlo. E per non sbagliare il segreto è mettersi difronte a uno specchio e valutare, ad esempio, quanto sporga il mento o quanto alta sia la fronte, in modo da poter escludere a priori un hairstyle che su di noi non funziona, preferendone uno che appare come disegnatoci addosso.

Se il viso ha un andamento curvilineo, la lunghezza è una volta e mezza maggiore della larghezza e i punti più esterni di fronte e mascella sono perfettamente simmetrici, allora la forma è ovale. Fortunate le donne che appartengono a questa categoria, perché hanno delle proporzioni perfette cui abbinare la maggior parte dei tagli. Da evitare sono giusto quelli troppo coprenti (frange eccessive, scalati che offuscano gli zigomi) perché nasconderebbero la bellezza delle forme.

Se il viso è circolare e la lunghezza è quasi pari alla larghezza, allora siamo dinanzi ad un viso tondo. Per non accentuare i volumi della faccia, sarà necessario non cedere alla tentazione di boccoli e riccioli pendenti all'altezza degli zigomi. Il taglio ideale è un asimmetrico, che si traduce in un mix sapiente di lunghezze, create apposta per ridurre la circonferenza e valorizzare le proporzioni. Bellissimi gli sfrangiati lunghi che accarezzano le guance e scendono morbidi sulle spalle.

Se la fronte è ampia e la mascella spigolosa, la forma del viso è quadrata. In questo caso è necessario ingentilire i tratti segnando di meno le mascelle. Benissimo i bob che abbracciano il viso e si fermano all'altezza del mento, così come anche i tagli spettinati che danno volume sia verso l'esterno sia verso l'interno. Ben vengano poi le onde fra i capelli, in grado di rendere più femminile il più mascolino dei volti squadrati.

E se il vostro mento è ben marcato, così come gli zigomi sono sporgenti e la fronte spaziosa, allora il viso è a cuore. Essendo la parte più alta quella che ha più volume, è necessario un taglio che bilanci, dando più spazio alla parte bassa della faccia. Per farlo sono ottimi i tagli lunghi con frange ampie, spazzate verso l'esterno all'altezza degli occhi. Benissimo anche delle morbide onde che cadono dagli zigomi verso il basso: la fronte è attorniata da ciocche lunghe che ne coprono le estremità e il viso acquista subito più armonia.

Si parla di forma triangolare del viso se fronte e zigomi sono stretti, a vantaggio della mascella, che è piuttosto pronunciata. Da evitare, perciò, sono tutti i tagli che attirano l'attenzione proprio su questa zona, come i bob. Da preferire sono, invece, i tagli che accarezzano il volto e non sporgono verso l'esterno. La maggior parte degli scalati va bene, perché giocano su un mix di lunghezze che danno più corpo alla zona alta del viso, distogliendo l'attenzione da quella bassa.

Ma veniamo alla forma a diamante, l'opposto di quella triangolare appena citata. Qui la fronte è un po' più ampia della mascella, che è stretta e gli zigomi sono in primo piano. Bisogna arricchire, in questo caso, la zona di collo e mento, evitando di lasciare scoperta la fronte che, invece, esige la frangia, per essere ridimensionata. Ottimi i tagli che danno volume verso l'esterno senza enfatizzare la parte alta del viso. Da prediligere le pettinature a schiaffo.

Per finire, se il viso è allungato, perché la larghezza è di meno di una volta e mezza la lunghezza, si necessita di tagli che "accorcino" leggermente questa forma. Tutto deve giocarsi sulla parte alta dell'ovale, con caschetti ampi, che si allargano sopra le tempie e frangette molto voluminose, che coprono la fronte alta. Da evitare, al contrario, i tagli senza frangetta e quelli che danno enfasi alla zona del mento: questo non farà altro che allungare ulteriormente il viso.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail