I 5 scrub viso fai da te per togliere via le imperfezioni

scrub fai da te con ingredienti naturali La pulizia del viso è molto importante per avere una pelle sana e luminosa, senza imperfezioni e impurità. Giorni grigi, maltempo, smog, vento, caldo e freddo, ritmi di vita frenetici, problemi e preoccupazioni incidono sulla nostra salute e sulla nostra bellezza.

Tutto l’anno possiamo coccolare la nostra pelle rivitalizzandola e rendendola più luminosa con lo scrub, che stimola la circolazione e rinnovare i tessuti in maniera rapida ed efficace. Non serve ricorrere all’estetista, spendere capitali per prodotti cosmetici, si può imparare anche da soli con qualche ricetta scrub fai da te utilizzando semplici ingredienti naturali alla portata di tutti.

Nella preparazione di uno scrub fai da te è importante utilizzare sostanze dalla consistenza granulosa e lievemente abrasive a contatto con la pelle. In questo modo si agisce sugli strati superficiali della pelle e si riattiva il microcircolo.

Ecco 5 ricette per uno scrub rapido e semplice, per ridare il sorriso alla nostra pelle.

Consigli pre-scrub

Per avere una pelle perfetta il viso va lavato quotidianamente, almeno due volte al giorno. E’ fondamentale l’utilizzo di un detergente adatto alle caratteristiche della nostra pelle, evitando però quelli troppo aggressivi, soprattutto se abbiamo problemi di arrossamenti e allergie. Se abbiamo problemi di pelle particolari, come l'acne, è opportuno rivolgersi a un dermatologo per farsi suggerire un prodotto adatto alle nostre esigenze.

L'acqua che usiamo per lavare il viso è opportuno che sia tiepida o fredda, mai caldissima. Si applica una piccola quantità di detergente sulle mani, si massaggia la pelle con movimenti circolari e poi si risciacqua. Per asciugare il viso, tamponiamolo con un panno morbido, senza sfregarlo forte.

Scrub esfoliante per pelli grasse: aiuta ad eliminare le cellule morte e rinnova l’epidermide

Prepariamo una ciotola con un mix di zucchero, olio d'oliva, miele e alcune gocce di limone e mescoliamo energicamente fino ad ottenere una consistenza cremosa. Applichiamo il preparato sul viso, soprattutto nelle zone della pelle più grasse, e massaggiamo a fondo. Concentriamoci soprattutto nella zona "T" (fronte-naso-mento) che sono le aree che sono solitamente più problematiche. Dopo il trattamento, risciacquiamo e applichiamo eventualmente una crema idratante adatta alla nostra pelle. Per uno scrub più profondo sostituiamo lo zucchero con del sale fino.

Scrub emolliente al miele e yogurt

Occorre un cucchiaio da minestra di miele, un cucchiaino da caffè di yogurt magro e un cucchiaino da caffè di farina di riso (va bene anche la farina di mais, l'importante è che sia macinata finemente). Il miele ha un'azione emolliente sulla pelle, lo yogurt garantisce l'acidità per avere un ph leggermente acido e la farina di riso avrà l'azione meccanica di staccare le cellule morte. In una ciotola mischiate i tre ingredienti e la crema che otterrete sarà il vostro prodotto di bellezza. Massaggiatela sul viso con movimenti circolari e poi sciacquate con acqua tiepida.

Scrub esfoliante per acne al sale e farina d’avena

L'acne può colpire tutti a tutte le età, ma è più comune durante la pubertà o in altre fasi di cambiamento ormonale, come la gravidanza o la menopausa. Si verifica quando sebo e impurità ostruiscono o infiammano i pori della pelle, causando brufoli e foruncoli rossi. A parte i trattamenti chimici, risultano efficaci nei trattamenti quotidiani gli scrub fatti in casa con ingredienti naturali.

Questo scrub esfoliante ha proprietà idratanti e il sale marino aiuta a ridurre l'infiammazione causata dall'acne.

Preparazione: rompere un uovo e separare tuorlo e albume. Versare il tuorlo in una ciotola e aggiungere 2 cucchiai di farina d'avena, 1 cucchiaio di sale marino e 1 cucchiaino di olio d'oliva. Frullare/mescolare tutti gli ingredienti. Massaggiare il viso per 3 minuti con il composto e tutte le aree che tendono all'acne. Sciacquare con acqua tiepida.

Scrub per acne all'arancia: la vitamina C aiuta a seccare e sciogliere il sebo in eccesso

Grattugiare la scorza di un'arancia in una ciotola. Aggiungere latte a sufficienza per la buccia grattugiata. Lo scopo è quello di formare un impasto cremoso ma solido. Strofinare lo scrub sul viso con piccoli movimenti circolari. Sciacquare il composto di bellezza con acqua calda dopo che si sarà asciugata sulla pelle.

Scurb all’olio di mandorla per pelli impure

Miscelare due cucchiai di olio di mandorla (o di rosmarino) con due cucchiaini di zucchero di canna fino a ottenere un composto omogeneo e granuloso. Applicare tutta la miscela sul viso massaggiandolo per qualche minuto con movimenti circolari dei polpastrelli. Sciacquare con acqua tiepida e asciugare il viso tamponandolo con un asciugamano intiepidito senza sfregare forte. Applicare la crema adatta alla nostra pelle.

  • shares
  • Mail