Il significato dei nomi stranieri originali e particolari

significato nomi stranieri originali e particolari
Nomen omen est, ovvero il destino è nascosto nel proprio nome. Paroline che raccontano il carattere, la personalità di colui al quale il nome appartiene. A volte l’origine e il significato dei nomi sono legati agli eventi che hanno segnato la storia del nostro Paese. Per queste ragioni le mamme (ma anche i papà) si preoccupano di scegliere il nome perfetto per i propri figli. Certo, il nome rimane con noi per tutta la vita ed essere un minimo previdenti non fa mai male. Non credo ci sia qualche genitore contento che il figlio possa essere deriso dai compagni di scuola per via di un nome un po’ troppo particolare.

La maggior parte dei nomi più antichi deriva dalla mitologia greca o dalla Bibbia, mentre oggi la tendenza è scegliere nomi stravaganti, insoliti, esotici, che rompano con il passato e con i soliti schemi. Dato che il nome deve portare con sé un significato profondo, il consiglio è di non dare un nome a caso solo perché piace come si pronuncia, ma è bene fare una ricerca sul vero significato e sulle sue origini storiche. Ecco per voi una lista di nomi stranieri originali e particolari con il loro significato:

Abigail: dall'ebraico “abhigayl - Dio è gioia”. Il nome è diventato famoso nella metà dell’800 attraverso l’opera di Giuseppe Verdi “Nabucco”.

Abner: dall'ebraico "padre della luce". Cugino e comandante dell'esercito del Re Saul nell'Antico Testamento, compare anche nella tragedia Saul di Alfieri.

Adam: deriva dalla parola ebraica “adam” che significa “uomo”. L'origine del nome potrebbe essere legata anche ad “adam”, ma con il significato di “terra” e quindi il nome potrebbe anche voler dire “fatto con la terra, uomo fatto di terra”.

Adrian: ha origine dal latino “Hadrianus”, nome etnico derivato da “Hatria/Adria” che corrisponde a due città: le attuali Atri (TE) e Adria (RO). Il significato è quindi “abitante o originario di Hatria/Adria”. L'antica città di Adria, che per greci e romani era molto importante, diede il nome al mare Adriatico.

Anais: versione provenzale di Anna. Deriva dall'ebraico “Hannáh” e significa secondo alcune fonti "grazia, graziosa".

Anouk: nome femminile il cui significato in lingua Inuit è "orso polare". Nome diventato famoso attraverso personaggi famosi e di film.

Ashley: deriva dalla frase inglese "ash tree clearing" che significa "terreno di frassini disboscato". In origine era un soprannome, derivato a sua volta dal nome di un luogo.

Astrid: secondo alcune fonti deriva dall'antico norvegese “Astryd” con il significato di "forza divina, amore divino"; secondo altre è di origine germanica ed è composto da “asa - divinità" e da “trud - fedeltà" e quindi "fedele agli dei".

Brandon: nome maschile il cui significato è "collina ricoperta di rugiada" ed era in origine riferito ad un luogo.

Chantal: deriva dal nome di un luogo legato a sua volta all'antica parola “cantal” che significa “pietra”.

Denise: forma femminile di Denis, che deriva da “Diónysos”, nome dell'antico dio greco della natura, del vino e della gioia; il nome del Dio è composto da “dio – Zeus” e da “nys – figlio” e significa quindi "figlia di Zeus".

Desirée: nome femminile francese che deriva dal participio passato femminile del verbo “desirer – desiderare” e significa quindi "desiderata".

Ester: deriva dall'assiro-babilonese e significa "stella, astro".

Jack: può essere inteso come variante dei nomi inglesi John (Giovanni) e Jacob (Giacomo). Il suo significato può essere pertanto “Dio ha avuto misericordia, dono del Signore” oppure “seguace di Dio”.

James: variante del nome Giacobbe (Giacomo), ha il significato di “seguace di Dio”.

Jasmine: deriva dal persiano “yasmine” e significa “gelsomino”.

Jennifer: origine germanica e vuol dire “donna di nobile stirpe”.

Jessica: "Dio ha guardato"

John: variante di Giovanni deriva dall'ebraico “Yehohanan”, composto da “Yoh” o “Yah” che è l'abbrevazione di “Yahweh” o “Geova” (è il nome proprio di Dio nella tradizione ebraica), e da “hanan” che significa “ebbe misericordia” e vuol dire letteralmente “Dio ha avuto misericordia” o anche “dono del Signore”.

Noemi: deriva dall’ebraico “noam” e significa “delizia”.

Sidney: si tratta di una variante di “Sidonio”, nome di origine ebraica. Proviene dal nome “Zidoni”, che significa "nativo di Sidone", antica città Fenicia. Una seconda ipotesi lo lega ad un cognome inglese con il significato di "ampia isola".

Thomas: versione inglese di Tommaso che deriva dall'aramaico “Taóma” e significa “gemello”.

Winona: nome indiano-americano (della tribù dei Sioux) che significa "primogenita".

Zoe: nome femminile di antichissima origine: deriva dal greco e significa “vita”.

Fonte | Nomix

  • shares
  • Mail