Come avere capelli lisci e lucidi senza distruggerli

capelli lisciSe vi chiedessi come fare ad avere i capelli lisci e lucidi in pochi minuti, la maggior parte delle donne mi darebbe come risposta un bel "con la piastra". Semplice, ovvio, ormai alla portata di tutte, dall'effetto liscio e lucido in 10 minuti massimo. Ma chi risponde d'istinto sottovaluta la questione disintegrazione dal capello e capelli sfibrati in un mese dopo una piega a settimana con la piastra, siano i capelli lisci di natura, mossi o ricci.

D'estate, quando la chioma da leone ci accompagna per tutta la giornata sulla spiaggia, grazie agli effetti del sale marino, la sera abbiamo voglia di rimettere la testa in ordine e domare i capelli ribelli. Come fare? L'unica soluzione, è quella di fare la piega con una spazzola in setole naturali e metallo e con il phon anche se, dato il caldo, è una faticaccia.

Ad ogni modo, piastra o phon che sia, bisogna fare molta attenzione alla cura dei capelli, soprattutto al mare, quando le chiome sono più esposte agli agenti atmosferici. I capelli, soprattutto quelli ricci che sono più deboli e tendono a spezzarsi facilmente, devono essere nutriti con impacchi di balsamo dopo ogni shampoo, almeno sulle punte e con una maschera rigenerante, ristrutturante o rinforzante almeno una volta a settimana.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail