Giocare a calciobalilla con Barbie

calcio BarbieMai come quest’anno Barbie vuol essere a tutti i costi protagonista di eventi e celebrazioni. Un po’ se lo merita, visto che si conserva tanto meravigliosamente alla sua veneranda età, ma il troppo stroppia, si sa. Addirittura il calciobalilla con uno schieramento di Barbie al posto degli ometti senza personalità che siamo abituati a far roteare giocando giù al lido al mare…

Certo non si può negare che sia originale e anche molto, ma molto pink per tutte le ragazze che in Barbie hanno visto un’icona sin dalla più tenera età. Eppure stride un po’ l’associazione della sinuosa bambolina in abiti rosa con un gioco che per generazioni è stato associato a passatempo da maschi. La rivincita delle femminucce escluse?

Ma in fondo si tratta solo di una – l’ennesima – provocazione e anche di un modo per far parlare di sé sfruttando l’ondata di rinnovata celebrità di cui gode la Barbie nell’anno del suo cinquantenario: il calcetto in rosa con le bambole atrocemente amputate delle braccia è stato esposto all’International Design Festival di Berlino.

Via | Lemondrop.com

  • shares
  • Mail