Come mettere in ordine l'armadio e dividere i capi per colore e occasione

ordine armadio

Avete messo bene in ordine il vostro armadio per non cercare ogni mattina con disperazione i vostri capi da abbinare per look vincenti? Dopo aver fatto il cambio di stagione, dobbiamo fare molta attenzione a come andiamo a disporre i nuovi abiti all'interno del guardaroba: con un po' di sano ordine e un po' di pratica organizzazione potremo evitare lunghe soste davanti alla porta dell'armadio, oltre che evitare di perdere tempo prezioso al mattino.

Il consiglio è quello di organizzare al meglio il vostro armadio: potendo disporre di uno spazio grande, come quello di Elizabeth Taylor che vi propongo qui sopra, possiamo sbizzarrirci. Diversa la cosa se abbiamo spazi minuti, con armadi piccolissimi dove inserire una serie innumerevoli di capi. Ma non disperatevi: a tutto c'è rimedio!

Cominciate con il dividere i vostri capi di abbigliamento a seconda dell'occasione nella quale li indossate: quando fate il cambio di stagione, procedete già per tipo di abito. Da una parte mettete tutti gli abiti eleganti, da un'altra quelli da lavoro, mentre in altre due sezioni del vostro armadio potrete inserire quelli dedicati al tempo libero e quelli che usate magari per allenarvi a correre o andare in palestra. Così ad ogni occasione saprete dove andare a pescare.

Dopo aver diviso per occasione, è venuto il momento di dividere per colore: da una parte tutti i capi neri, da un'altra quelli bianchi, mentre i colorati li potete mettere tutti insieme. Così quando andrete a fare i vostri abbinamenti, saprete dove mettere mani e non sbaglierete mai.

E, infine, gli accessori: comprate delle scatole abbastanza capienti per contenere ogni tipo di accessorio. In una le cinture, in un'altra i foulard. Una più capiente per le borse, mentre per le scarpe consigliamo una bella scarpiera. Anche in questo caso dovrete suddividere il tutto per occasione e per colore. Così sarà tutto più facile, no?

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail