Al mondo rimarranno solo donne: visione apocalittica da uno studio greco sui cromosomi

Gli uomini scompariranno, e nemmeno fra troppo tempo. Donne, il sogno di un mondo popolato solo da noi si avvicina. Lo afferma uno studio dell’Università di Ioannina, guidato da Nikolaos Sofikitis, che sta monitorando insieme ad altre equipe nel mondo, l'evoluzione, o meglio, l'involuzione del cromosoma Y.

Il gene maschile starebbe subendo una raccapricciante mutazione genetica, per cui gli uomini stanno già da tempo perdendo inesorabilmente le loro caratteristiche maschili. E diciamo la verità, in qualche caso ce ne eravamo già accorte.

Ma bando agli scherzi, la situazione dipinta da Sofikitis non è rosea: secondo lo studioso, inquinamento ambientale, abuso di farmaci, stress e quant'altro, starebbero conducendo all'estinzione del genere maschile, dovuta a una mutazione genetica significativa, mentre il cromosoma X femminile non sembrerebbe subire cambiamenti rilevanti o debolezze. Nessuna idea su come rendere reversibile questo processo apocalittico.

Il problema è che senza genere maschile, scomparirà molto presto anche quello femminile, ovviamente, a meno che le capacità evolutive incastonate nell'istinto di procreazione e conservazione della specie non riescano a trovare soluzioni differenti per generare nuovi figli, rispetto al "metodo tradizionale". A questo punto mi sorge spontanea una domanda però: ma un mondo di sole donne, non sarebbe in realtà, un po' troppo noioso?

Via | IlGiornale
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail