Come fare in casa un trucco occhi perfetto e facile

trucco occhi

Per un trucco occhi perfetto bisogna seguire dei passaggi precisi: i prodotti vanno usati con ordine per un effetto ottimale e un make-up pulito e ben sfumato. Iniziate con le sopracciglia, sistematele o sfoltitele con la pinzetta sotto l'arcata sopraccigliare e ripassatele con una matita o un ombretto di una tonalità più chiara del colore naturale delle vostre sopracciglia. Averle definite è importantissimo perché incorniciano il viso e risaltano lo sguardo.

Il secondo passaggio è l'applicazione del primer, che serve a far durare il make up più a lungo, a far aderire meglio l'ombretto e a non creare accumuli di prodotto nelle pieghe palpebrali. Si stende su tutta la superficie della palpebra, arrivando fino all'arcata sopraccigliare. Se pensate di usare la matita occhi, questo è il momento di applicarla: va messa prima dell'ombretto perché dà subito profondità agli occhi e si riesce a sfumare con facilità.

Se desiderate un effetto eyeliner dovrete essere precise e tracciare una linea definita, se vi serve solo per fissare la linea delle ciglia potete applicarla con meno attenzione e dedicarvi maggiormente alla sfumatura. Per applicare i prodotti e per sfumarli sono fondamentali i pennelli: non tutto si può fare con le dita o i piccoli applicatori presenti nelle confezioni di trucchi.

Il pennello piatto, ad esempio, è l'ideale per applicare l'ombretto sulla palpebra mobile. La scelta dei colori variano in base al vostro colore degli occhi: qui trovate i consigli per quelli azzurri, verdi, marroni e il classico smokey eyes. La regola generale è di applicare le nuances più scure all'esterno della palpebra e quelli più chiari all'interno; un tocco di panna o champagne all'interno occhio e sotto l'arcata sopraccigliare esterna daranno luminosità al vostro sguardo. Il tocco finale è il piega ciglia con l'applicazione del mascara e il vostro make-up occhi sarà semplicemente irresistibile.

  • shares
  • Mail