Potremmo definirla l’anima della cucina questa serie di progetti chiamati Kitchenette.
Siamo abituati a vedere cucine composte di ante, mensole, marmi e piastrelle, mentre Jan Jannes Dijkstra punta a minimalizzare il tutto, creando quattro elementi (cook, cut, dry e wash), tutti rigorosamente in tondino di ferro piegato, che non nascondono nulla di quello che c’è e accade in cucina.
(via pandan)

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 19-10-2006