Preservativi nelle scuole di Roma: siete d'accordo?

preservativi scuole romaGli adolescenti sono poco informati per quanto riguarda prevenzione e malattie sessualmente trasmesse, ma l'80% di loro ha rapporti sessuali. Nonostante di sesso se ne parli oggi liberamente, nonostante sia possibile reperire informazioni su internet, nonostante le giovani generazioni appaiano informate e disinibite, non è così: quando si parla di prevenzione e di rischi tramite rapporti sessuali non protetti, brancolano nel buio.

Se Maometto non va alla montagna poiché ignora la strada, allora portiamo Maometto dagli adolescenti, sotto forma di macchinetta che distribuisce i preservativi da installare nelle scuole. Questa è la proposta delle sinistre, mozione appoggiata dal consiglio provinciale di Roma, che prevede l'installazione delle macchinette nelle scuole a partire da settembre.

D'accordo il vice ministro alla Salute Fazio secondo il quale tutti i mezzi sono utili per prevenire mst e rischio di Aids, oggi sottovalutato. Contrari i genitori e scatenata la Chiesa, che vede l'installazione come un invito e una banalizzazione della sessualità. Io sono d'accordo con la decisione saggia di fornire agli adolescenti i preservativi, e invito i più ostili ai preservativi a conoscere il parere di Gesù sui preservativi. Voi come vedete la scelta (ogni scuola deciderà in autonomia) di installare macchinette per i preservativi nelle scuole romane?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail