Mai più Desperate Housewives

Mai più Desperate Housewives. Almeno non quando si fa il bucato. Se uno dei maggiori problemi del gay casalingo è stato fino ad ora capire se fidarsi a lasciare i propri boxer Calvin Klein ad asciugare sul balcone per tutto il giorno, o tenerli appesi nel proprio monolocale creando indici di umidità da serra tropicale,

Mai più Desperate Housewives. Almeno non quando si fa il bucato.

Se uno dei maggiori problemi del gay casalingo è stato fino ad ora capire se fidarsi a lasciare i propri boxer Calvin Klein ad asciugare sul balcone per tutto il giorno, o tenerli appesi nel proprio monolocale creando indici di umidità da serra tropicale, ecco la soluzione: Stendibiancheria.

Perché, come ci spiega il sito, “nella quotidianità di Milano mi è più utile sapere se potrò mettere gli slip asciutti e dormire in un letto caldo che sapere se ci sarà il blocco del traffico”. Nessun problema però se non vivete nel capoluogo lombardo, è possibile selezionare altre città come Capri, Tokyo e New York scoprendo dunque se anche per le lenzuola in cui si consumano le tresche di Sex and the City è la giornata adatta per essere stese. Per esempio vengo a sapere, grazie ai consigli dell’utile sito, che oggi a Baghdad “l’indice di bucato è 76 ed è proprio la giornata ideale per stendere e per andare a farsi una passeggiata”. Ehm… la passeggiata magari anche no…

andrea

I Video di Pinkblog

Eni: Palazzo Mattei si colora di arancione contro la violenza sulle donne