Esposte a Lecce 30 opere d’arte recuperate dalla Guardia di Finanza

Una mostra che avrebbe potuto essere di soli segnaposti per dipinti scomparsi, ed invece eccoli lì, 30 dipinti trafugati nelle chiese e nei conventi salentini (fra il 1975 e il 2000) tutte ritrovate dalla Guardia di Finanza ed esposte nella chiesa Santissima Annunziata di Leverano, fino al 27 settembre.I finanzieri della Provincia di Lecce devono


Una mostra che avrebbe potuto essere di soli segnaposti per dipinti scomparsi, ed invece eccoli lì, 30 dipinti trafugati nelle chiese e nei conventi salentini (fra il 1975 e il 2000) tutte ritrovate dalla Guardia di Finanza ed esposte nella chiesa Santissima Annunziata di Leverano, fino al 27 settembre.

I finanzieri della Provincia di Lecce devono essere talmente orgogliosi del loro operato (e ne hanno ben donde: 30 quadri in 10 anni di ricerche in tutta Italia, e spesso alcuni ritrovati in case di membri di clan mafiosi o nascondigli impervi) che hanno deciso di dedicare una mostra fotografica ai dipinti ritrovati, proposti, per forza di cose, sottoforma di riproduzioni.

La mostra si intitola “L’arte sacra ritrovata” ed è curata proprio dai finanzieri coinvolti nel recupero delle opere d’arte.

Ultime notizie su Mostre

Tutto su Mostre →