La bilancia di King Kong

Notoriamente, la bilancia non è uno strumento amato dalle donne (nè dagli uomini vanesi ma un po' sovrappeso), soprattutto dopo una festività quale la Pasqua, durante la quale tra i salumi e la cioccolata, passando per le uova sode, le calorie ingurgitate sono sicuramente nell'ordine dei milioni.

Ma oggi, invece di deprimerci contando chili e grammi, possiamo controllare il nostro peso paragonandolo a quello di un personaggio famoso (storico, cinematografico o di fantasia) e farci una risata con la "Celebrity Weighing Scale".

Certo, magari rideremmo di più se pesassimo come Goldie Hawn nei suoi giorni di gloria (adesso bisognerebbe aggiungere il peso delle rughe...hihihi) piuttosto che come Metà John Candy o addirittura King Kong...

  • shares
  • Mail