Pedicure fai-da-te per piedi perfetti in tre passi

pedicure fai-da-te

Cosa c'è tra le cose più belle dell'estate? Le scarpe aperte. E per indossarle e valorizzarle come si deve i piedi devono essere in forma, per fare la loro bella figura nelle nuove scarpe estive. Ecco quindi alcuni suggerimenti per una pedicure fai-da-te e per avere piedi perfetti in tre passi.

Immergete per dieci minuti i piedi in una bacinella di acqua tiepida, arricchita di amido di riso o bicarbonato. Prima di iniziare con la detersione, alternate getti caldi e freddi per riattivare la circolazione e tonificare. Passate poi alla pulizia delle unghie servendovi dell'apposito spazzolino o di un vecchio spazzolino da denti che non vi usate più.

Applicate sui piedi asciutti un prodotto esfoliante e massaggiate vigorosamente, facendo attenzione a detergere tutte le zone del piede. Immergete poi i piedi nell'acqua ed asciugarli bene, in modo da prevenire ed evitare pelle rovinata e micosi.

Scegliete un prodotto idratante e rinfrescante e applicatelo con un massaggio, attraverso piccoli movimenti circolari dalla punta dei piedi fino alla caviglia, che fanno bene anche alla microcircolazione. Se indossate a lungo i sandali piatti, prima di andare a dormire passate la pianta dei piedi su una lattina o qualcosa di simile per 5 minuti. Et voilà, piedi belli e sani a prova d'estate!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail