Il costume più adatto in base alla forma del proprio corpo

bikini perfetto in base forma corpoRisalente al 1812 e al bagno della regina d'Olanda, il costume da bagno ne ha fatta di strada, rimpicciolendosi sempre di più dal primo esemplare in lana composto da una tunica e da un paio di pantaloni, tanto che oggi si parla addirittura di mini-bikini per abbronzatura quasi integrale. Ma vediamo qual è il costume più adatto ad ognuna, in base alla forma del corpo.

Per chi ha la forma del corpo ad H, cioè è magra, con girovita stretto e spalle e fianchi della stessa larghezza, è indicato il bikini a triangolino semplice e la mutanda con i laccetti, che aumenta appena il volumen sui fianchi.

Per chi ha una forma a pera, con spalle strette e fianchi larghi, l'ideale è il costume a due pezzi classico, con coppa imbottita o triangolino se si ha poco seno, in modo da valorizzarlo, e che si leghi dietro al collo per mettere in risalto le spalle.

Per chi ha una conformazione fisica con spalle larghe e fianchi piccoli, a triangolo capovolto, è consigliato un bikini con slip a vita alta, per allungare le gambe ed aumentare il volume dei fianchi. Chi ha il seno abbondante può scegliere un'elegante fascia, mentre chi ha il seno piccolo può optare per un reggiseno a forma classica, meglio se con push-up e ferretto.

Per chi ha una conformazione a 8, quasi simmetrica, non ci sono indicazioni particolari perché qualsiasi costume va bene. Per le proporzioni del seno ed il reggiseno valga lo stesso della forma a triangolo capovolto, mentre se si hanno un po' di cuscinetti è meglio evitare gli slip con i laccetti: una mutanda a vita bassa, formante e contenente, andrà benissimo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail