Le 28enni godono di più e le trentenni trovano il grande amore

Stavolta la rivelazione arriva da una ricerca di mercato e la provenienza di tale studio vi stupirà: l'azienda che ha infatti commissionato la ricerca è una ditta inglese di tinture per capelli. E come si è finiti a parlare di sesso? Bè, lo sappiamo, i capelli sono una delle nostre armi più sensuali, o no?

La ditta di tinture era naturalmente interessata alle abitudini di vita delle donne, possibili acquirenti di colori per i loro capelli, e il sondaggio sottoposto a donne tra i 25 e i 65 anni, verteva su 12 aspetti differenti della vita, tra cui ovviamente c'era anche il sesso.

Ebbene sono emersi dati interessanti, donne rallegratevi (o deprimetevi, a seconda dell'anno di nascita scritto sulla vostra carta d'identità): a 28 anni si gode di più; a 29 anni ci si realizza nel lavoro; a 30 anni si trova il grande amore. Perchè il grande amore non sia connesso con il sesso più godereccio non è dato saperlo, mentre questa precisione nell'indicare "l'età giusta" mi lascia sgomenta. E' vero che con maturità ed esperienza certe situazioni si vivono meglio, ma ognuno ha il suo tempo: se entro i 30 anni una donna non trova l'amore o non sperimenta un sesso selvaggio, mica può sentirsi fallita, la vita riserva sempre delle sorprese.

In ogni caso, consideriamo due aspetti: il primo è che non siamo sicuri dell'attendibilità scientifica e statistica del campione scelto, data la natura della ricerca; il secondo è che stiamo sempre parlando di una realtà inglese, che magari non rispecchia quella italiana. Solo una cosa mi tira su il morale: per me tutte queste cose fantastiche dovrebbero ancora arrivare...sempre che la scansione delle età sia giusta.

Via | La Voce d'Italia
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail