Lacoste Live presenta la capsule collection firmata Micah Lidberg, le foto e l’intervista

Per la stagione Autunno – Inverno 2012/2013, Lacoste L!ve ha invitato il rinomato illustratore americano Micah Lidberg a collaborare per la creazione di una capsule collection di abbigliamento. Qui le foto e l’intervista.

Per la stagione Autunno – Inverno 2012/2013, Lacoste L!ve ha invitato il rinomato illustratore americano Micah Lidberg a collaborare per la creazione di una capsule collection di abbigliamento, borse e calzature uomo e donna.

Per l’uomo sono state, infatti, realizzate quattro polo, quattro t-shirt e una camicia a maniche corte,per la donna, invece, due polo, una camicia con scollo a barchetta, una canotta, una camicia a maniche lunghe e un abito-camicia. A completare la linea un modello di shopping e un paio di scarpe, entrambi caratterizzati dai disegni che rappresentano il marchio di fabbrica dell’artista.

Qui sotto l’intervista a Micah Lidberg.

Come descriveresti il tuo lavoro? “Il mio lavoro tende a essere piuttosto colorato, elaborato e pieno di movimento. Da quando ero un ragazzo, mi è sempre piaciuto disegnare creature e paesaggi. E’ un tema ancora molto evidente nelle mie opere. La natura – tutta la natura – mi sconvolge. Di sicuro, la natura è qualcosa di molto ampio e profondo. Offre moltissimo, sia da scoprire sia da condividere.”

Come hai iniziato e cosa ti ispira nel tuo lavoro? “Non so esattamente cosa mi abbia spinto a iniziare. Comunque, fare arte è qualcosa che mi appartiene da sempre. Forse ha a che fare con la mia curiosità per il mondo. Credo che l’atto creativo sia un modo di riflettere sull’universo, di esplorare le mie emozioni al riguardo. Ho sempre avuto la sensazione che il mio non fosse un lavoro vero e proprio ma piuttosto una forma di gioco.”

Qauli sono i tuoi interessi? “E’  difficile dirlo, ci sono molte cose che mi affascinano. Ho un amore profondo per la scienza e la storia naturale, ma amo anche le belle arti, il design industriale, l’architettura, la moda e la filosofia. Sono tutte discipline che sembrano diverse l’una dall’altra, eppure secondo me in fondo ognuno di questi rami del sapere pone delle domande sul mondo e sulla vita in generale. E’ un tema che m’interessa davvero tanto.”

Qual’è il legame tra arte e moda?Credo che lo scopo sia dell’arte sia della moda consista nel creare nuove esperienze per noi esseri umani. In entrambi i casi si utilizzano il colore, la materia, la composizione e l’energia per dare al mondo qualcosa di nuovo. Si tratta, a mio parere, di un impulso insito nell’uomo ed è per questo che amiamo così tanto l’arte e la moda.”

Che cosa ne pensi di Lacoste L!ve? “Lacoste è un brand che amo da molto tempo. Il mio stile personale tende a gravitare verso pezzi classici e semplici abbinati a qualcosa di fantastico e/o adrenalinico. Lacoste è straordinario nell’offrire entrambe queste cose. Trovo che Lacoste L!ve sia un marchio eccezionale e assolutamente giovane. Si basa su un’estetica classica, ma al contempo abbraccia lo spirito dell’innovazione e dell’inventiva. Credo che esprima a perfezione ciò che la mia generazione oggi cerca e insegue.”

Nel momento in cui Lacoste L!ve ti ha invitato a collaborare, che cosa ti è venuto in mente? “Lacoste mi ha detto di esprimere me stesso…. Di solito quando creo mi piace seguire un approccio o molto essenziale o veramente elaborato ed esplosivo, dipende dall’occasione. In questo caso ho deciso di darci dentro senza limiti. E quindi mi sono divertito a creare una collezione allegra e colorata, con un forte spirito giovanile. Una sensazione meravigliosa, ricca di caos ed energia ma anche di gioia e ottimismo.”

Puoi raccontare la capsule collection che hai creato per Lacoste L!ve? “Volevo che avesse elementi familiari ma che, allo stesso tempo, riflettesse l’energia e l’ottimismo che caratterizzano la nostra epoca. Ho utilizzato colori molto luminosi – e in modo piuttosto dinamico – per raccontare delle storie assurde, piene di creature bizzarre. Sono immagini dove i miei soggetti preferiti di quando ero bambino si mescolano agli aspetti più forti e più belli del mondo di oggi. Quindi, comprendono dei ‘gioielli’ della mia infanzia, come i dinosauri, i dischi volanti, le giungle e gli unicorni… Inoltre, per reinterpretare la classica scarpa Renè ho usato delle stampe di animali. Volevo creare una collezione che fosse adatta a chi è giovane di spirito. Per me, essere adulti non ha niente a che fare con l’età. Essere vecchio significa semplicemente che si è perso il proprio senso di meraviglia.”

Cosa significa per te l’espressione Unconventional Chic? “Per me vuole dire stare bene con se stessi e la propria unicità, sempre rispettando e integrandosi con il mondo che ci circonda. Si tratta di un equilibrio molto bello e anche molto raro.”

Lacoste Live presenta la capsule collection firmata Micah Lidberg, le foto e l'intervista Lacoste Live presenta la capsule collection firmata Micah Lidberg, le foto e l'intervista Lacoste Live presenta la capsule collection firmata Micah Lidberg, le foto e l'intervista Lacoste Live presenta la capsule collection firmata Micah Lidberg, le foto e l'intervista Lacoste Live presenta la capsule collection firmata Micah Lidberg, le foto e l'intervista Lacoste Live presenta la capsule collection firmata Micah Lidberg, le foto e l'intervista Lacoste Live presenta la capsule collection firmata Micah Lidberg, le foto e l'intervista Lacoste Live presenta la capsule collection firmata Micah Lidberg, le foto e l'intervista Lacoste Live presenta la capsule collection firmata Micah Lidberg, le foto e l'intervista Lacoste Live presenta la capsule collection firmata Micah Lidberg, le foto e l'intervista Lacoste Live presenta la capsule collection firmata Micah Lidberg, le foto e l'intervista Lacoste Live presenta la capsule collection firmata Micah Lidberg, le foto e l'intervista

LINK UTILI

Lacoste L!VE apre la sua prima boutique a Milano

Lacoste lancia Hameline e Hermine: i nuovi sandali fluo

New York Fashion Week 2012: il mondo dello sci di Lacoste, le foto e il video della sfilata

Olimpiadi Londra 2012: Lacoste presenta la capsule collection di polo

I Video di Pinkblog