Quanto è importante il primo appuntamento?



Il primo appuntamento, per quanto possa sembrare assurdo, ha sempre una grande importanza nella storia della coppia, non solo a livello sessuale ma proprio a livello relazionale. Lo spiega a Pinkblog la sessuologa Francesca Romana Tiberi.

Tutti, anche a distanza di molti anni, ricordano perfettamente la prima volta in cui si è usciti insieme, la prima volta in cui si è fatto l’amore, il primo sguardo, il primo bacio, il primo abbraccio o la prima volta mano nella mano.

Vero è -dice la sessuologa- che molto raramente possiamo sapere prima se quel primo appuntamento sarà quello della nostra vita, quindi il più delle volte segue uno ‘programma’ assolutamente naturale”.

Ma esistono anche dei dettagli, sebbene iniziali, che una donna farebbe bene a considerare. “Se ad esempio durante la prima notte insieme lui o lei parla dell’ex, o si dimostra poco coinvolto o poco interessato all’altro, o se intervengono problematiche come una disfunzione erettile o un’eiaculazione precoce, il primo appuntamento diventerà fondamentale nella storia della coppia. Sia in virtù dell’evento occorso, sia rispetto alla reazione del partner, una donna che prende con leggerezza e tranquillità una problematica di eiaculazione precoce piuttosto che una disfunzione erettile, sarà importante in modo diverso rispetto ad una donna che ne ride o la prende come un’offesa personale”.

E voi, cari lettori di Pink, ricordate come avete vissuto il vostro primo appuntamento con la persona più importante della vostra vita? Io il mio lo rivivo ad occhi aperti ogni volta che penso a lui. Come in una favola…

  • shares
  • Mail