• Moda

Tag Heuer Italia Classica, l’Alfa Canguro regina di bellezza

Nell’ambito dell’esclusiva Tag Heuer Italia Classica, alcune delle più belle auto del mondo si sono sfidate a Taormina per aggiudicarsi il prestigioso Concorso di Eleganza abbinato all’evento. Alla fine i giurati, riuniti nella piazza principale delle “Perla dello Ionio”, hanno decretato vincitrice l’Alfa Romeo Giulia TZ1 Canguro del 1964, partorita in unico esemplare da Giugiaro


Nell’ambito dell’esclusiva Tag Heuer Italia Classica, alcune delle più belle auto del mondo si sono sfidate a Taormina per aggiudicarsi il prestigioso Concorso di Eleganza abbinato all’evento. Alla fine i giurati, riuniti nella piazza principale delle “Perla dello Ionio”, hanno decretato vincitrice l’Alfa Romeo Giulia TZ1 Canguro del 1964, partorita in unico esemplare da Giugiaro e Bertone. Nella scelta ha prevalso l’emozione, stimolata dalla bellezza stilistica e dalla modernità del disegno che, sulla vettura italiana, ha precorso i tempi.

Fra gli altri modelli in lizza anche due rarissime Ferrari 275 GTB Competizione, la 275 NART spyder appartenuta all’attore Clint Eastwood, una Maserati A6G/54 berlinetta realizzata per il presidente argentino Juan Peron, due Aston Martin DB3S, l’Alfa Romeo 6C ed oltre venti macchine vincitrici o partecipanti alle più leggendarie maratone automobilistiche di tutti i tempi (dalla 24 ore di Le Mans alla Targa Florio, passando per la 24 ore di Daytona).

I Video di Pinkblog