Donne frustate in Sudan per aver indossato i pantaloni

donne karthoumChi non ha letto Volevo i pantaloni e chi non si è mai immedesimata nella sofferenza della ragazzina che vuole indossare i pantaloni e non può? In Sudan non c'è bisogno di immedesimarsi perché è nella realtà che le donne ancora non possono indossare i pantaloni e vengono frustate nel caso in cui osino indossarli.

A Khartoum un gruppo di donne sudanesi che indossavano i pantaloni sono state arrestate a causa del loro abbigliamento indecente. Tra loro anche la giornalista Lubna Ahmed al Hussein, che vive a Khartoum e scrive per il giornale Al Sahafa e lavora per la missione delle Nazioni Unite in Sudan.

La pena da scontare per aver osato indossare i pantaloni, capo d'abbigliamento tanto sconveniente e oltraggioso della morale, sono le frustate in pubblico, da 10 in su. C'è ancora qualcuna che vuole i pantaloni e non può indossarli, pena la violenza.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail